Cerca nel blog

mercoledì 16 agosto 2017

SCALA DI TOFU AL CURRY

Semplice e velocissima..  Ho preso un panetto di Tofu al naturale, l'ho tagliato a "gradini"😂  E messo in padella dove precedentemente avevo fatto soffriggere olio e cipollotti.. Una volta dorato il tofu, a fine cottura,
Ho rispolverato con il curry e sale e servito caldo. Buon appetito

martedì 13 agosto 2013

TAGLIATELLE CAPULIATE

NON VI E' RICETTA vera e propria, ho semplicemente aggiunto all'impasto 3 bei cucchiai di capuliata (http://it.wikipedia.org/wiki/Capuliata) fatta dalla mia mamma e ho proceduto con l'aiuto della mia preziosa macchina della pasta! ecco le foto:






 io le ho fatte con un sugHetto bianco fatto  con : mezza zucchina, uno scalogno e una carota tritate e saltate molto finemente e panna di soia!!!!!!!!! che goduria! BUON APPETITO


Ravioli alla PiPPi

Ingredienti per il ripieno:

-1 porro
-80 gr di funghi porcini( vanno bene anche altri tipi)
- 2 panetti di tofu ( per regolarvi io ho usato la confezione che si trova nei supermercati)
- 5 o 6 cucchiai colmi di pane grattugiato
- noce moscata
-pepe nero

procedimento:
 tagliuzzare finemente il porro senza usare le foglie, sbriciolare i panetti di tofu e tagliare i funghi sottilmente, pendere poi una capiente padella e con olio evo fare andare per 15 m questi ingredienti aggiungendo mezzo bicchiere di acqua, mettere tutto per qualche secondo nel frullatore e poi adagiare in una ciotola e mischiare con il pane grattugiato( a questo punto, dato che l'impasto deve essere bello stagno, considerate se aggiungere altri cucchiai di pane grattugiato),una bella spolverata di noce moscata, pepe e sale!
lasciare raffreddare e concentrarsi sulla pasta:

ingredienti per la pasta:

-200 gr circa di farina di kamut
-150 gr circa di farina di semola di grano duro
-sale

procedimento:
A questo punto potete decidere se fare il tradizionale impasto usando le vostre manine oppure, come me scegliere di far fare tutto all'impastatrice( io ho usato la modalità' "impasto" della mia MDP), una volta pronto l'impasto lo lavoriamo ancora un po con abbondante farina per renderlo bello stagno, dividere il panetto ottenuto in due e incominciare a lavorare il tutto nella macchina della pasta, partendo come sempre dalla misura piu' larga sino poi stringerla ( noi siamo arrivate a 6).. Ok! a questo punto ( come vedete in foto) stendente la vostra pasta e guarnitela con tante pallottoline di ripieno facendo una riga da un lato ed una riga dall'altro, chiudere in se stessa la pasta ( da entrambi i lati) e provvedere a tagliare ( con la rotellina).

questa e' la signora PIPPI... :-)

Mano a mano che otterrete i ravioli ricordatevi di adagiarli su una superficie precedentemente infarinata, altrimenti si attaccheranno... poi fate bollire una bella pentola piena di acqua salata e immergere parte o tutti i vostri ravioli( ne vengono fuori per 5,6 persone) e farli andare  5 minuti circa, dopodiché scolarli con la schiumarola e condirli come vi pare!! noi abbiamo usato burro vegetale e salvia, aggiungete sopra del lievito alimentare in scaglie o del vegformaggio gratugiato e buon appetito!







giovedì 30 maggio 2013

SPAGHETTI POVERI

e' una ricetta molto semplice ma gustosa, questo piatto si puo' consumare sia caldo che freddo in estate, ottimo!

ingredienti:

-1 barattolo di fagioli borlotti
- mezza cipolla
-tre cucchiai di panna di soia
-un pomodorino fresco ( opzionale)
- concentrato di pomodoro



procedimento:

in un padellino mettere l'olio evo  e la cipolla e fare dorare, dopo aggiungervi i fagioli e una spruzzata di concentrata di pomodoro, salare, girare e lasciare andare per cinque minuti a fuoco medio.
Nel frattempo fare andare gli spaghetti e tagliare a dadini il pomodoro, condendolo poi con un po di sale e di olio.
Prendere i fagioli e renderli una crema con il mini pimer, aggiungere i tre cucchiai di panna e girare, scolare la pasta unire i componenti e infine per guarnire mettere sopa i pomodorini tagliati! buon appetito.


mercoledì 1 agosto 2012

SFORMATO DI LEGUMI

..voleva essere più un polpettone.. e in effetti lo e' se non fosse che non ho usato addensanti e quindi si e ' un po spaccato..ma nemmeno tanto...il sapore...ragazzi divino....

ingredienti:

-2 patate piccole
-1 zucchina gialla
-1 zucchina verde
-pan grattato
-1 cipolla
-1 spicchio di aglio
-sedano
-salsa di soia
-150 grammi di lenticchie rosse ( messe in ammollo per meno di due ore)
-vari aromi : io avevo alloro, salvia, rosmarino



procedimento:

mettere le verdure, la mezza cipolla e lo spicchio di aglio a cuocere nella vaporiera per 40m, nel frattempo scolare dall'ammollo le lenticchie e  preparare in una pentola un soffritto con poca cipolla ,ora potete mettere le lenticchie con gli aromi a cuocere per 10 minuti aggiungendo mezzo bicchiere di acqua e il sale.. essendo molto piccole cuociono in fretta!quando le lenticchie saranno pronte, privarle dell'eventuale acqua in eccesso e metterle nel frullatore insieme alle altre verdure e passarle.
accendere il forno a 190 gradi circa.
A questo punto mettere tutto in una ciotola  e aggiungere il pane grattugiato per fare diventare bello solido l'impasto.. poi prenderlo e metterlo nella carta da forno oliata e dargli una bella forma allungata..io l'ho lavorato direttamente dentro la carta da forno, infine spennellarlo con dell'olio e cospargerlo con del pane grattugiato...fare cuocere nel forno per 20-30 minuti girandolo un paio di volte..

per la puccia:


io ho improvvisato con quello che avevo... ho messo una cipolla tagliata fine e mezzo sedano a saltare in una padella con dell'olio evo..alla fine ho aggiunto 6 cucchiai colmi di salsa di soia e poi ho reso questo composto cremoso frullandolo con il minipimer! ps: se avete in casa una carota mettetela!




ecco qui il mio pezzo con la puccia..mmmmmmmmmmmm











martedì 31 luglio 2012

MINESTRONE CRUDO



questa ricetta e' semplicissima, freschissima e leggera...avevo troppo caldo per mangiare ma tanta fame ,

cosi ho preso quello che avevo e l'ho frullato..non pensavo venisse cosi' buono!




ingredienti:

- 2 carote
-1 pomodoro
-una zucchina media
-olio evo
-sale
-sedano
-3 foglie di basilico

procedimento:


tagliate tutto a fettine sottili e inserite con due cucchiai di olio e una manciata di sale nel frullatore...io ho frullato per almeno 10 minuti...potete variare con la verdura e le quantità' che più vi piacciono...
alla fine guarnire con del sedano..
ricetta molto veloce!!!


domenica 29 luglio 2012

STUZZICONE AL WURSTEL

questa e' una ricetta davvero semplice..ma ragazzi buonissima...
cercate nel blog le mie ricette per la focaccia ..alla fine anziche' stendere l'impasto alla maniera canonica formare con l'impasto delle forme tondeggianti ,inserire i wurstel ( io compro quelli a base di soia marca "taifun" che sono diviniiiiiiiiiiiiii) girare l'impasto intorno al wurstel poi accendere il forno a 190 gradi circa e prima di infornare fare dei buchini con le forchette sulla pasta..fare cuocere fino a che la pasta non sara' ben cotta.
ps: si possono fare sia con i wurstel lunghi che quelli corti...sono molto saporiti e fanno la loro bella figura!!
potete poi tagliarli a  farli diventare degli stuzzichini tondi!



SPECIAL PASTA

anche questa ricetta e' frutto della mia fantasia..ragazzi davvero davvero un successone da provare per credere! ed e' facilissima!!!!!!!!


ingredienti:


-pasta che più vi piace ma io consiglio quella corta
-fiori di zucca da 10 a 20...dipende quanto li gradite...io ne ho messi una ventina se non di piu', ma ho rifatto la ricetta anche con meno...
-una patata media
-una bella zucchina verde grande oppure due medie
-una cipolla
-olio evo

procedimento:


tagliate le zucchine a rondelline e le patate a cubetti piccoli, ma non fini! pulite i fiori di zucca e lasciateli a scolare..nel frattempo fare saltare in tutte e due le padelle la cipolla con un po di olio evo e mettere in una la o le zucchine e farle andare per una mezza oretta girandole spesso, e nell'altra le patate...quando queste ultime saranno belle croccanti e dorate aggiungere i fiori di zucca e farli andare per 7-8 minuti a fuoco medio-basso.. salare ovviamente il tutto..
a questo punto prendete le zucchine e mettetele nel frullatore fino ad ottenere una crema ( non aggiungete nulla)
Fate cuocere la pasta e scolatela, aggiungere la crema ottenuta con le zucchine e mescolare vigorosamente fino a  mantecare tutto..alla fine mettete dentro patate e fiori, girate e servite..se volete potete aggiungere una spolverata di lievito alimentare in scaglie e buon appetito!!!!!! gnammyyyyyyy







TORTINO DI PISELLI

ingredienti:

-pasta sfoglia
-400g di piselli fini surgelati
-mezza cipolla
-una piccola patata
-pan grattugiato
-olio evo
-sale


procedimento:

-lessare una patata oppure farla andare con cipolla e olio fino a cottura( io preferisco questo metodo perche' si insaporisce di più)
nel frattempo in una padella antiaderente fare saltare la cipolla tagliata finemente con dell'olio evo..buttare i piselli dentro e fare cuocere i primi dieci m con coperchio e a fiamma bassa, poi levarlo e fare andare altri 20 m  a fiamma moderata aggiungendo meno di mezzo bicchiere di acqua...fare comunque cuocere  fino a che i piselli non si presenteranno belli asciutti..e l'acqua non si sara' ben assorbita.
A questo punto prendere patata e piselli e frullare nel frullatore, il  coomposto si presenterà bello sodo..se cosi non fosse aggiustare con pane grattugiato...
stendere la pasta sfoglia su carta , aggiungere il  composto e rivoltare all'interno i bordi..spolverare con del pane grattugiato o del lievito alimentare in scaglie la superficie e fare andare per 20-30 m in forno a 180-200 g..dipende poi dal vostro forno..comunque sopra deve formarsi un po di crosticina....
 molto buono e senza aggiunta di panna, latte etc... buon appetito!!!



sabato 9 giugno 2012

SOIA VEG NUGGETS





ingredienti:


- bistecchine o fettine di soia disidratate
-farina di ceci
-mix per impanare ( altrimenti anche il pangrattato o la farina di ceci vanno bene)
-sale
-prezzemolo
-olio di semi


preparazione:


Per prima cosa riempire una ciotola di acqua calda e immergere per 20-30minuti le bistecchine di soia, in modo tale che si reidratino totalmente, una volta trascorso il tempo scolarle e poi strizzarle per bene una per una..
preparare un piatto contenente una pastella di farina di ceci e un pochino di acqua e il sale( la pastella deve essere abb.densa), in un altro piatto mettere il mix per impanare o il pane grattuggiato o la farina di ceci
A questo punto prendere le bistecchine una ad una e passarle prima nella pastella e poi nella farina.. fare friggere in una padella con in olio di semi ( io ho usato quello di arachidi) e prezzemolo ( io lo metto direttamente dal freezer all'olio in padella)...
provare per credere, molto buoni, saporiti..
N.B: fare friggere fino a che non saranno belli dorati e quindi croccanti, per una croccantezza maggiore passare in pastella e poi nella farine e ripetere l'operazione :-)